Beatrice Pucci – Figli

Letra “Beatrice Pucci – Figli” Official Lyrics


Testo di “Figli”

Strofa 1

Dici che riderai
E poi
Ci resti male davvero
Nulla senza eppure resterai
Con me
E non me lo spiego


Ritornello

Vedo un mare di persone
Vedo la notte, ma non mi appartiene
Spargerò al vento le mie parole
Come dei figli che giocano al sole
Io non vado, resterò
Dentro la musica che ti consola
L’ultima cosa che ti abbandona
Io non vado, resterò


Strofa 2

Dici che partirai
E poi
Menti davvero
Aspetterò un’altra еternità
E poi
E poi


Ritornello

Vedo un mare di pеrsone
Vedo la notte, ma non mi appartiene
Spargerò al vento le mie parole
Come dei figli che giocano al sole
Io non vado, resterò
Dentro la musica che ti consola
L’ultima cosa che ti abbandona
Io non vado, resterò
Vedo un mare di persone
Vedo la notte, ma non mi appartiene
Spargerò al vento le mie parole
Come dei figli che giocano al sole
Io non vado, resterò
Dentro la musica che ti consola
L’ultima cosa che ti abbandona
Io non vado, resterò

%d blogueiros gostam disto: