Moderup – Luna e mare

Luna e mare Lyrics

Testo di “Luna e mare”

Intro
Moderup, vai Nazo

Strofa 1
Stasera fa friddo, n’ata nuttata
Penso e ripenso sempe ‘a stessa cosa
Nun me l’hê ditto, scinne cu n’ato
Meglio nun te veco o t’abboffo ‘e parole
Je songo ‘o classico ca so’ geluso
Pure si nun te sento e nun stammo cchiù ‘nzieme
Femmena ‘e plastica, tu t’hê arrubbato
Chello che tenevo, nun è rimasto niente
Damme nu motivo pe’ te dà ‘stu bene
Voglio n’ata ammore ca me fa cchiù bene
E l’urdema vota so’ rimasto ‘е mmerda
Quando te chiammavo, tu hê stutato ‘o cell

Interludio
Il cliеnte da lei chiamato non è al momento raggiungibile

Ritornello
Correne ‘e guardie si c’appiccicammo
Mo ca ce vulimmo guarda comme stammo
Luntane comme ‘a luna e ‘o mare
Luntane comme ‘a luna e ‘o mare
Ormaje ce simmo abituate
Ca tutto chesto ‘o ssaje, fa male, male
Tutto chesto ‘o ssaje, fa male, male
Strofa 2
‘A porta s’è chiusa, mo è inutile che viene
È inutile ca dice ca tu m’appartiene
Songo già duje mise ca nun stammo ‘nzieme
Mo che ‘o sto pensanno nun me pare overo
Te credevo bbona, t’aggia appisa ‘int’a na curva
Mo ca stongo meglio pure si mo stongo sulo
M’hanno sempe ditto ca nun te fidà ‘e nisciuno
E infatti nun te credo mo, nemmanco si m”o giure
M’arretiro, so’ ‘e cinche, appare ‘e scarpe c”a cinta
A ‘sta guagliona nun ‘a penzo, chell’ata passa e me fissa

Ritornello
Correne ‘e guardie si c’appiccicammo
Mo ca ce vulimmo guarda comme stammo
Luntane comme ‘a luna e ‘o mare
Luntane comme ‘a luna e ‘o mare
Ormai ce simmo abituate
Ca tutto chesto ‘o ssaje, fa male, male
Tutto chesto ‘o ssaje, fa male, male

%d blogueiros gostam disto: