YD Frost – Non ci vedo più

Letra “YD Frost – Non ci vedo più” Official Lyrics


Testo di “Non ci vedo più”

Strofa

Chiudo gli occhi dentro una cattedrale
In una capitale sento il sublime entrare
Dimmi che posso fare per te, poco, nulla
C’ho un fra che si annulla, sento il sangue che mi pulsa
Nelle zone periferiche, è da lì che veniamo
Dalì porto un sogno aprici che saliamo te fra
Baby, dammi corda che magari attracco
Un marinaio di restare a galla qua è stanco
Di corsa verso un volo europeo
Ho baciato la strada mentre stavo al liceo
Un mio fra l’ha sposata, è rimasto sempre fedele
Ho un taglio sul mio cuore, mio fratello è cicatrеne
Ti voglio e pure subito, sarà la frеtta di Milano
Siamo il sole e la luna, baby, ancora ci inseguiamo
Vivi una città quando atterri se la visiti
Fuori da tutto, dove vivo una prigione vis a vis
Avvisaci se sali a Milano
Ci beviamo una cosa, dopo ce la raccontiamo
E sono così, la testa calda e il cuore freddo
Come ghiaccio nel mio Monte
Un motel, questa tipa dura giusto un fiato
Ho un fra che scrive articoli ma l’altro li dimentica
Ho 20 anni di vita senza freni, frenetica
E mia madre sente le vibes quando scrivo nella notte
Spero solo di poter viaggiare sopra quelle coste, hostess


Pre-Ritornello

Tu mi fai bene al cuore
Come questa città, come quando fuori piove
Tu mi fai bene al cuore
Avevo gli occhi lucidi
E le scarpe consumate alla fermata di quel nove
E ti ho perso come in radio
Passando le stazioni perdo il mio sound
E per riaccendere il tuo cuore
Ci vuole il doppio dell’amore


Ritornello

Non ci vedo più
Troppo fumo in stanza, spero non ci fermino le luci blu
Sembri più vicina se supero il limite di ‘sto BMW
E siamo giovani e brilliamo in giro di notte
Ma hanno provato a spegnerci, non sai quante volte
Non giocare con il cuore che alla fine ti fotte, no

%d blogueiros gostam disto: